20/03/2023 – Sulla immediata lesività dell’aggiudicazione di un appalto Consip

Contratti pubblici e obbligazioni della pubblica amministrazione – Appalto di servizi – Giustizia amministrativa – Interesse ad agire

L’aggiudicazione di un appalto Consip è sufficiente a radicare un interesse diretto ed attuale alla eliminazione di simili bandi autonomi, non potendosi sostenere che l’interesse a ricorrere avverso tali gare autonome si concretizzi soltanto in esito alla comparazione finale dei costi della gara autonoma rispetto a quelli della gara Consip: nessuna norma impone infatti alle stazioni appaltanti una simile comparazione finale o postuma dei prezzi, che al contrario, ove disposta, sarebbe in violazione del divieto di aggravamento del procedimento amministrativo (1).

 

   (1) Non risultano precedenti in questi termini specifici. In senso analogo Cons. Stato, sez. V, n. 2729 del 2023.

Cons. Stato, sez. V, 15 marzo 2023, n. 2728 – Pres. De Nictolis, Est. Quadri

Torna in alto