Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 15/04/2019 - La Sezione Autonomie su Codice strada e straordinario

15/04/2019 - La Sezione Autonomie su Codice strada e straordinario

tratto da gianlucabertagna.it

La Sezione Autonomie su Codice strada e straordinario

13042019

Ed ecco arrivata la Deliberazione n. 5/2019 della Sezione Autonomie della Corte dei conti.

Il tentativo di tenere gli incrementi del fondo finanziati con il 208 del Codice della strada fuori dal tetto dell’anno 2016 di cui all’art. 23 comma 2 del d.lgs. 75/2017 andava fatto. Non stiamo qua a dire: giusto e sbagliato. Prendiamo atto che i magistrati contabili hanno ritenuto che non si possano escludere dal limite al trattamento accessorio.

Nella stessa Deliberazione è stato anche detto che con il 2008 non si possono finanziare attività in straordinario e quindi aumentare il relativo fondo.

Da ultimo, è stato anche esaminato un dubbio che da tempo ci si portava dietro: siccome con ogni CCNL cambiano in aumento i tabellari e di conseguenza anche il costo di un’ora di lavoro straordinario, è possibile incrementare tale fondo per neutralizzare tali effetti? (un po’ come si fa con i differenziali delle progressioni orizzontali).

Risposta: Poco persuasiva appare la richiesta di neutralizzare gli effetti dei rinnovi contrattuali integrando virtualmente il fondo per il lavoro straordinario degli incrementi percentuali intervenuti fra il 1998 e il 2016.

archiviato sotto: ,
« aprile 2019 »
aprile
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman