Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 12/11/2019 - Tari, niente esenzione per le università si applica la tariffa agevolata comunale

12/11/2019 - Tari, niente esenzione per le università si applica la tariffa agevolata comunale

segnaliamo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com
Tari, niente esenzione per le università si applica la tariffa agevolata comunale
di Cosimo Brigida
Se il regolamento comunale Tari prevede una riduzione della tariffa per le «scuole di ogni ordine e grado» applicabile alle superfici destinate ad attività didattiche, questa agevolazione opera anche a favore delle università, anche se enti di diritto pubblico distinti dalle amministrazioni dello Stato.
Secondo quanto emerge dall'ordinanza della Corte di cassazione n. 25524/2019, essendo le università amministrazioni pubbliche ma non organi dello Stato, non possono beneficare dell'esenzione Tari prevista dall'articolo 33-bis del Dl 248/2007, in quanto la stessa non è applicabile a tutte le amministrazioni pubbliche, ma solo agli istituti scolastici statali che continuano a operare come organi dello Stato.
L'esclusione dall'esenzione, tuttavia, non rende inapplicabile la riduzione tariffaria prevista dal regolamento comunale per le superfici destinate ad attività didattica in quanto il presupposto di questa agevolazione non è la natura giuridica del soggetto, quanto piuttosto la destinazione delle superfici.
archiviato sotto:
« febbraio 2020 »
febbraio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman