Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 12/09/2019 - Affidamento incarichi esterni: non sempre la mancata certificazione di professionalità interne conduce al danno erariale

12/09/2019 - Affidamento incarichi esterni: non sempre la mancata certificazione di professionalità interne conduce al danno erariale

segnaliamo da lagazzettadeglientilocali.it
V. Giannotti (La Gazzetta degli Enti Locali 12/9/2019)
Ormai, per principi consolidati della giurisprudenza contabile, è stato stabilito che l’ente, prima dell’affidamento di un incarico o consulenza esterna, è obbligato alla preventiva ricognizione delle professionalità interne dandone specifica certificazione nell’atto di conferimento dell’incarico esterno. Questi principi, che hanno condotto i giudici contabili di primo grado a condannare i dirigenti di un ente locale che detta ricognizione preliminare non avevano certificato negli atti di conferimento degli incarichi esterni, sono stati ribaltati dalla Terza Sezione giurisdizionale centrale di Appello (sentenza n. 155/2019) la quale, pur aderendo ai principi enunciati dai giudici di primo grado, hanno tuttavia ritenuto esente da responsabilità i dirigenti per mancanza della colpa grave, in considerazione delle gravi carenze degli organici e delle professionalità richieste, ma soprattutto per l’immediata attivazione di concorsi pubblici per la provvista delle richieste professionalità.
archiviato sotto:
« novembre 2019 »
novembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman