Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 11/11/2019 - Le Linee Guida ANAC n. 4: una rilettura alla luce del nuovo contesto normativo e giurisprudenziale

11/11/2019 - Le Linee Guida ANAC n. 4: una rilettura alla luce del nuovo contesto normativo e giurisprudenziale

tratto da Azienditalia 11/2019
Le Linee Guida ANAC n. 4: una rilettura alla luce del nuovo contesto normativo e giurisprudenziale
di Iacopo Cavallini e Maria Orsetti - Dipartimento di Economia e Management, Università di Pisa
Le Linee Guida ANAC n. 4 sono, a tutt’oggi, ancora operative rispetto a un tema che attende da tempo quelle modifiche ritenute necessarie da tutti gli operatori del settore ma che, al momento, appaiono ancora lontane da una sicura definizione: ovvero, gli appalti sotto soglia. Le modifiche apportate dalla stessa Autorità nello scorso luglio, infatti, attengono ai soli aspetti oggetto della procedura di infrazione comunitaria, lasciando inalterato il framework nel suo complesso. Il testo elaborato dall’ANAC deve comunque essere considerato, allo stato attuale, lo strumento di chiarimento, integrazione e coordinamento del Codice degli Appalti pubblici e il vademecum a cui devono attenersi i responsabili del procedimento, almeno fino a quando non sarà elaborato il regolamento unico imposto dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55.
archiviato sotto:
« novembre 2019 »
novembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman