Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 10/09/2019 - Posizioni organizzative, i risparmi possono essere destinati alla retribuzione di risultato

10/09/2019 - Posizioni organizzative, i risparmi possono essere destinati alla retribuzione di risultato

segnaliamo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com

Posizioni organizzative, i risparmi possono essere destinati alla retribuzione di risultato

di Gianluca Bertagna
Non si placano i dubbi degli enti locali sul nuovo assetto delle posizioni organizzative dopo la revisione effettuata dal contratto 21 maggio 2018. L'Aran è intervenuta ancora una volta a spiegare alcuni effetti sulle attuali modalità di quantificazione ed erogazione della retribuzione di risultato. Conil parere n. 4781/2019, l'Agenzia ha spiegato a un ente locale i limiti e le procedure per operare correttamente.
Il nuovo sistema è totalmente diverso e, quindi, il primo modo per affrontare le novità del contratto: la retribuzione di risultato non è più una percentuale rispetto alla retribuzione di posizione. Esiste un budget, uno stanziamento, che ogni amministrazione prevede nel proprio bilancio a favore delle posizioni organizzative e di questa somma, almeno il 15% deve essere destinato alla retribuzione di risultato. Come è possibile notare, il contratto non dice assolutamente nulla in merito alle concrete modalità di erogazione. Quali criteri utilizzare, quali tempistiche e quali procedure sono rimesse alla disciplina dell'ente, che però sconta alcune relazioni sindacali.
archiviato sotto: ,
« febbraio 2020 »
febbraio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman