Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 08/11/2019 - Scia, il Comune in sede di autotutela deve tener conto del controinteressato

08/11/2019 - Scia, il Comune in sede di autotutela deve tener conto del controinteressato

segnaliamo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com
Scia, il Comune in sede di autotutela deve tener conto del controinteressato
di Gabriele Gagliardini
Per decidere se procedere in autotutela in relazione a un’attività privata esercitata in regime di Scia, l’Amministrazione non può limitarsi ad una aprioristica valutazione di prevalenza dell’affidamento ingenerato in chi pratica l’attività consentita, dovendo piuttosto effettuare un’approfondita valutazione comparativa di tutti gli interessi compresenti nella vicenda, non ultimo quello del controinteressato, la cui tutela dipende strettamente dall’esercizio dei poteri di verifica spettanti all’Amministrazione. È quanto si ricava dalla sentenza del Tar Veneto, Sezione II, del 27 settembre 2019, n. 1028.
 
« novembre 2019 »
novembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman