06/03/2023 – A marzo ciclo di incontri sulla misurazione della corruzione

Dal prossimo 10 marzo, l’Anac organizza un Ciclo di incontri sulla misurazione della corruzione, a cui interverranno esponenti del mondo accademico, dell’Istat, di Re-act  e dell’Autorità nazionale anticorruzione. Moderano gli incontri Lucia Conte e Pierangelo Giovanetti di Anac.

Corruzione e appalti: indicatori utili per la conoscenza, la prevenzione e il contrasto

Il fenomeno corruttivo assume un particolare rilievo nel settore degli appalti pubblici, settore che ha un peso assai significativo nell’economia dei paesi più avanzati come l’Italia e il cui volume crescerà ulteriormente in ragione degli interventi finanziati dal PNRR. Per tale motivo Anac ha calcolato e pubblicato nella sezione “Misura la Corruzione” del proprio sito un insieme di indicatori potenzialmente in grado di mettere in luce eventuali fenomeni corruttivi che saranno illustrati nel corso dell’incontro di venerdì 10 marzo dalle 11:30 alle 13:00

Iscriviti ora al webinar del 10 marzo 

Corruzione e conflitto di interessi nella pubblica amministrazione: indicatori comunali e mappatura degli interessi personali

Quali sono le variabili significativamente associate al verificarsi di episodi di corruzione a livello di singola amministrazione? Per rispondere a questa domanda Anac ha individuato alcuni indicatori riferiti ai Comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, resi pubblici nella sezione “Misura la Corruzione” del proprio sito e che saranno illustrati nel corso dell’incontro. Durante il webinar del 15 marzo dalle 15 alle 16.30 si illustrerà inoltre una metodologia sperimentale per l’identificazione degli interessi economici e dei legami significativi delle persone fisiche nella PA, volta alla qualificazione di situazioni di rischio in termini di potenziali conflitti di interessi.

Iscriviti ora al webinar del 15 marzo

Corruzione e società: gli indicatori rappresentativi del contesto socio-economico

Per meglio comprendere la distribuzione del rischio corruttivo sul territorio è importante effettuare un’analisi del contesto locale che prenda in considerazione le caratteristiche dell’economia, la presenza di criminalità, il tessuto sociale e il livello di istruzione in modo da individuare situazioni, condizioni, dinamiche che possono attivare una maggiore o minore propensione corruttiva. Per questo motivo Anac ha calcolato degli indicatori compositi in grado di sintetizzare il contesto socio-economico di riferimento, resi pubblici nella sezione “Misura la Corruzione” del proprio sito e che saranno illustrati nel corso dell’incontro del 17 marzo dalle 15 alle 16.30.

Iscriviti ora al webinar del 17 marzo

 

Torna in alto