Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home

Benvenuti nel sito dell'Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali "G.B. Vighenzi"

nel ricordo di Stefano, generoso custode di porte e passaggi

********************************************
AVVISO
dal primo luglio 2020 è attiva la newsletter dell'Associazione Vighenzi... per maggiori informazioni https://www.segretaricomunalivighenzi.it/iscrizione-alla-newsletter
 
********************************************

1.000 amici dei segretari comunali

la pagina facebook "Segretari Comunali Vighenzi" ha raggiunto la cifra di 1.000 amici

1.000 amici dei segretari comunali - Leggi il resto

UNIONE: la "visione" del segretario

pubblichiamo il "documento programmatico per la formazione della linea sindacale" elaborato da Alfredo Ricciardi in vista del XX congresso nazionale dell'Unione che inizia oggi a Roma

UNIONE: la "visione" del segretario - Leggi il resto

una proposta di emendamento di UNADIS

Unadis ha predisposto una proposta di emendamento relativa ai segretari delle unioni di comuni

una proposta di emendamento di UNADIS - Leggi il resto

un seminario a Brescia

LA NUOVA FISCALITA’ LOCALE SUGLI IMMOBILI – L’IMPOSTA UNICA IMMOBILIARE (IUC)

un seminario a Brescia - Leggi il resto

piani anticorruzione

un articolo di L. Oliveri su ItaliaOggi

piani anticorruzione - Leggi il resto

la lettera di protesta dei COA V

ci hanno trasmesso la loro lettera di protesta e volentieri la pubblichiamo

la lettera di protesta dei COA V - Leggi il resto

un documento dall'Unione di Ragusa

l'UNIONE provinciale di Ragusa ha reso noto il verbale del congresso provinciale.

un documento dall'Unione di Ragusa - Leggi il resto

« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman