Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home

Il sito dell'Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali "G.B. Vighenzi"

nel ricordo di Stefano, generoso custode di porte e passaggi
**********************************
Per aderire alla Associazione Vighenzi occorre essere segretari comunali e provinciali iscritti all’albo od in quiescenza e versare la quota associativa annua di € 20,00  sul c/c bancario che ha il seguente IBAN : IT84X 05034 11201 000000006120 indicando nella causale il nome dell’associato
**********************************
 
 

21.06.2015 - Cimmino: il conto della Storia

le considerazioni del collega Claudio Rossi sulle circolari Cimmino tratte da forumsegretari.emunicipio.it

21.06.2015 - Cimmino: il conto della Storia - Leggi il resto

20.06.2015 - La disciplina sugli incarichi dirigenziali nella p.a. alla luce degli insegnamenti della Corte costituzionale...

tratto da forumsegretari.emunicipio.it. Un interessante articolo pubblicato su Lexitalia di Antonio Vetro (presidente emerito della Corte dei Conti) in merito al disegno di legge A.S. n. 1577 che evidenzia i gravi profili di illegittimità costituzionali e di irragionevolezza

20.06.2015 - La disciplina sugli incarichi dirigenziali nella p.a. alla luce degli insegnamenti della Corte costituzionale... - Leggi il resto

20.06.2015 - Renzindustria ... un articolo di M.Travaglio

"... chi è il mandante e chi è l’autore dell’emendamento del governo che salva i truccatori di bilanci?"

20.06.2015 - Renzindustria ... un articolo di M.Travaglio - Leggi il resto

Al servizio della Nazione
Costituzione della Repubblica Italiana
Art. 98
I pubblici impiegati sono al servizio esclusivo della Nazione.

« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman