Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 20/07/2019 - La competenza ed esperienza richieste ai commissari va riferita ad aree tematiche omogenee, e non anche alle singole e specifiche attività oggetto dell’appalto

20/07/2019 - La competenza ed esperienza richieste ai commissari va riferita ad aree tematiche omogenee, e non anche alle singole e specifiche attività oggetto dell’appalto

tratto da jonius.it

La competenza ed esperienza richieste ai commissari va riferita ad aree tematiche omogenee, e non anche alle singole e specifiche attività oggetto dell’appalto

La giurisprudenza del Consiglio di Stato, ivi compresa quella di questa Sezione interpreta in modo costante il requisito dello «specifico settore cui si riferisce l’oggetto del contratto» nel senso che la competenza ed esperienza richieste ai commissari debba essere riferita ad aree tematiche omogenee, e non anche alle singole e specifiche attività oggetto dell’appalto (così, da ultimo, Cons. Stato, V, 1 ottobre 2018 n. 5603; id., IV, 20 aprile 2016, n. 1556; id., V, 18 giugno 2018, n. 3721, 15 gennaio 2018, n. 181, 11 dicembre 2017, n. 5830).
In applicazione di tale principio la V sezione del Consiglio di Stato ha considerato legittima la composizione della Commissione giudicatrice nominata nell’ambito di una gara avente ad oggetto l’affidamento del servizio di vigilanza ed attività correlate per le strutture sanitarie ed amministrative.
Nello specifico, il presidente della commissione era una laureata in farmacia ed i componenti un laureato in giurisprudenza funzionario di ASL con compiti amministrativi ed un perito industriale elettronico addetto alla manutenzione dei servizi elettrici, altro laureato in giurisprudenza con incombenze amministrative ed un ingegnere con cognizione in materia di gare. Va rilevata l’importanza della presenza di un perito elettronico (i magazzini farmaceutici erano oggetto peculiare, tra gli altri, di una specifica attenzione nella sorveglianza) e di un funzionario con competenza in materia di gare, figura che è indubbiamente essenziale; va aggiunto che la procedura in parola non si poteva segnalare per la sua alta specializzazione, era ragionevolmente un tipo di gara ripetitivo e non rinvengono ragioni sufficienti, ad esempio, per la ricerca di professionalità esterne alla stazione appaltante.
archiviato sotto:
« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman