14 Febbraio 2024

Archivio

15/02/2024 – Il principio della fiducia aumenta la discrezionalità della stazione appaltante ma non esclude sindacabilità giudice amministrativo (art. 1 , art. 2 d.lgs. 36/2023)

Ritenuto, pertanto, che sussistano i presupposti per sottoporre la decisione di non ricorrere al giudizio di anomalia al sindacato di

15/02/2024 – Il principio della fiducia aumenta la discrezionalità della stazione appaltante ma non esclude sindacabilità giudice amministrativo (art. 1 , art. 2 d.lgs. 36/2023) Leggi l'articolo »

Archivio

14/02/2024 – Nel nuovo Codice l’affidamento diretto si basa non solo sulle esperienze “analoghe” ma anche su quelle “idonee”, con ampliamento del margine valutativo delle stazioni appaltanti

Il supporto giuridico del MIT fornisce alcuni importanti chiarimenti sulla discrezionalità delle stazioni appaltanti nella valutazione delle c.d. “esperienze pregresse”, previste ai sensi dell’art.

14/02/2024 – Nel nuovo Codice l’affidamento diretto si basa non solo sulle esperienze “analoghe” ma anche su quelle “idonee”, con ampliamento del margine valutativo delle stazioni appaltanti Leggi l'articolo »

Archivio

16/02/2024 – Principio della fiducia: interpretazione in termini “bilaterali” nell’ attività della stazione appaltante e nella diligente responsabilità dell’ operatore economico

L’art. 101 del d.lgs. 36 del 2023 prevede, al comma 1, l’obbligo della Stazione appaltante di attivare il soccorso istruttorio

16/02/2024 – Principio della fiducia: interpretazione in termini “bilaterali” nell’ attività della stazione appaltante e nella diligente responsabilità dell’ operatore economico Leggi l'articolo »

Torna in alto