Gennaio 2021

Archivio

31/01/2021 – Nuova Rassegna Eventi FEBBRAIO 2022

È disponibile la nuova Rassegna eventi FEBBRAIO 2022 curata dalla Biblioteca della Direzione Centrale per le Autonomie. Albo nazionale dei Segretari comunali e provinciali.   La rassegna, aggiornata settimanalmente con l’inserimento di nuovi eventi, segnala corsi on line, webinar ed eventi in presenza e on line gratuiti promossi da istituti di formazione, associazioni, istituzioni ed enti pubblici ed è […]

Archivio

01/02/2021 Proroga termine all’8 febbraio 2021 Adempimenti Legge n.190/2012 art. 1, comma 32

In considerazione dell’attuale situazione di emergenza sanitaria da COVID-19, accogliendo le richieste pervenute, l’Autorità dispone la proroga all’ 8 febbraio 2021 del termine previsto al 31 gennaio 2021 per la comunicazione via PEC dell’avvenuta pubblicazione del file XML per gli adempimenti di cui all’art. 1, comma 32, della Legge n.190/2012.

Archivio

29/01/2021 – Le ferie non godute entro 18 mesi non sono più fruibili

“Il diritto di ogni lavoratore alle ferie annuali retribuite deve essere considerato un principio particolarmente importante del diritto sociale dell’Unione. Per altro verso, il datore di lavoro ha l’onere di assicurarsi concretamente e con trasparenza che il lavoratore sia effettivamente in condizione di godere delle ferie annuali retribuite invitandolo, se necessario formalmente, a farlo e nel contempo

Archivio

29/01/2021 – Corte dei conti: l’Italia quarto paese contributore netto dell’UE, ma dipende anche dalla scarsa capacità di spesa

Relazione annuale sui rapporti finanziari tra l’Italia e l’Unione europea”, relativa al 2019 approvata dalla Sezione di controllo per gli Affari Comunitari e Internazionali della Corte dei conti, delibera n. 1/2021 Il differenziale che si riscontra tra versamenti da parte dell’Italia, a titolo di risorse proprie, al bilancio europeo per l’anno 2019 (16,8 miliardi di euro,

Archivio

29/01/2021 – Incarichi di consulenza: a prescindere dall’importo, sono necessarie procedure pubbliche comparative. Pronunciamento della corte dei conti

In un’ottica di contenimento dei costi e di valorizzazione delle risorse interne, le amministrazioni pubbliche devono svolgere le loro funzioni con la propria organizzazione e con il proprio personale e solo in casi eccezionali e negli stretti limiti previsti dalla legge possono ricorrere a personale esterno. Con riferimento alle procedure di conferimento degli incarichi, a

Archivio

29/01/2021 – Atti d’obbligo come “elementi accidentali” del Provvedimento edilizio

Nella Sentenza n. 579 del 19 gennaio 2021 del Consiglio di Stato, i Giudici statuiscono che gli atti d’obbligo, in quanto “unilaterali”, pur appartenendo al più ampio genus degli atti negoziali e dispositivi coi quali il privato assume obbligazioni, si caratterizzano per essere teleologicamente orientati al rilascio del titolo edilizio nel quale sono destinati a confluire. Quindi,

Archivio

29/01/2021 – Principio di pubblicità nelle procedure telematiche

Consiglio di Stato, sez. III, 20.01.2021 n. 627 Com’è noto il principio di pubblicità, quale diretto corollario del principio di trasparenza, con le sue puntuali applicazioni, costituisce un indefettibile momento qualificante delle procedure di evidenza pubblica anche in ragione dei rapporti di immediato e diretto collegamento con le esigenze di tutela della concorrenza e di

Archivio

29/01/2021 – Progressioni orizzontali: il triennio per la valutazione deve essere nella medesima categoria

Per le progressioni orizzontali è necessaria una valutazione triennale nella medesima categoria e non è ammissibile un triennio “misto” in due categorie diverse. Non convince l’orientamento applicativo CFL 125 dell’Aran di segno opposto. L’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle amministrazioni ha risposto al quesito se la progressione economica possa concernere due anni di valutazione relativi

Archivio

29/01/2021 – Appalto integrato e irregolarità fiscale del progettista indicato: illegittima l’esclusione – doverosa la sostituzione

La vicenda concerne l’affidamento di un appalto integrato ai sensi dell’art.59 co.1-bis D.lgs. n. 50/2016, il cui bando, per quel che quivi rileva, in merito ai requisiti per la progettazione  precisava che i concorrenti privi di attestazione SOA per prestazioni di progettazione avrebbero potuto partecipare “indicando o associando” un progettista in possesso di tutti i

Archivio

29/01/2021 – La Corte costituzionale tra riaccentramento e riequilibrio del sistema

L’editoriale rappresenta una versione ampliata e aggiornata della relazione tenuta al Convegno “Un riaccentramento del giudizio costituzionale? I nuovi spazi del giudice delle leggi, tra Corti europee e giudici comuni” del 13 novembre 2020, organizzato dall’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, nell’ambito dell’omonimo Progetto di ricerca di Ateneo per l’A.A. 2018/2019. La ricerca è stata sviluppata

Torna in alto