Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 17/12/2019 - L’ignoranza incolpevole esclude l’applicazione delle sanzioni tributarie

17/12/2019 - L’ignoranza incolpevole esclude l’applicazione delle sanzioni tributarie

tratto da giustiziatributaria.gov.it
SENTENZA DEL 4/11/2019 N. 8254/6 - COMM. TRIB. REG. PER LA CAMPANIA
L’ignoranza incolpevole esclude l’applicazione delle sanzioni tributarie
Ai fini della esclusione di responsabilità per difetto dell’elemento soggettivo, ai sensi dell'art. 5 del D. Lgs. n. 472 del 1997, l’onere gravante sul contribuente della prova dell’assenza assoluta di colpa è assolto qualora lo stesso dimostri di versare in stato di ignoranza incolpevole, non superabile con l’uso dell’ordinaria diligenza. In base a tale principio, recentemente enunciato dalla Suprema Corte con la sentenza n. 12901/2019, la CTR di Napoli ha respinto l’appello dell’ente impositore. Il collegio ha osservato che le modalità di applicazione della TARI stabilite dal comune non sono coerenti con il comma 689 delle legge finanziaria 2014, che rappresenta norma di rango superiore. Pur non avendo il contribuente eccepito chiaramente l’antinomia, il collegio lo ha ritenuto pienamente in regola con le disposizioni tributarie statali versando in stato di ignoranza incolpevole, non superabile con l’uso dell’ordinaria diligenza.
archiviato sotto:
« febbraio 2020 »
febbraio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman