Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 14/01/2019 - Proroga scadenza per il bando per il sesto corso-concorso per segretari comunali

14/01/2019 - Proroga scadenza per il bando per il sesto corso-concorso per segretari comunali

tratto da interno.gov.it

Proroga scadenza per il bando per il sesto corso-concorso per segretari comunali

gazzetta_concorsi_ed_esami.jpg

11 gennaio 2019

Pubblicata in GU - 4a serie speciale - concorsi ed esami n. 3 dell'11 gennaio 2019 la proroga per la presentazione della domanda

É stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana - 4a serie speciale - concorsi ed esami -  n. 3 dell’11 gennaio 2019 il Decreto di rettifica e proroga dei termini per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso pubblico, per esami, per l’ammissione di 291 borsisti al sesto corso-concorso selettivo di formazione per il conseguimento dell’abilitazione richiesta ai fini dell’iscrizione di 224 segretari comunali nella fascia iniziale dell’albo (G.U. - 4a serie speciale – concorsi ed esami – n. 102 del 28 dicembre 2018).

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata a decorrere dal 29 dicembre 2018 esclusivamente in via telematica, utilizzando l’applicazione accessibile all’indirizzo internet: https://concorsiciv.interno.gov.it

La scadenza del termine è fissata alle ore 23:59:59 dell’11 febbraio 2019.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Decreto di rettifica e proroga - Gazzetta Ufficiale, concorsi ed esami n. 3 dell'11 gennaio 2019

Errata corrige - Gazzetta Ufficiale, concorsi ed esami n. 1 del 4 gennaio 2019

Gazzetta Ufficiale, concorsi ed esami n. 102 del 28 dicembre 2018

archiviato sotto: ,
« giugno 2019 »
giugno
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman