Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 06/12/2018 - Somme percepite dai pubblici dipendenti, non rileva buona fede e affidamento se l'erogazione è ingiustificata

06/12/2018 - Somme percepite dai pubblici dipendenti, non rileva buona fede e affidamento se l'erogazione è ingiustificata

segnaliamo un articolo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com

Somme percepite dai pubblici dipendenti, non rileva buona fede e affidamento se l'erogazione è ingiustificata

di Emanuele Guarna Assanti

QUi Tar Friuli Venezia Giulia sentenza n. 352 del 2018.
 

"In caso di ingiustificata erogazione di denaro ad un pubblico dipendente, l’affidamento e la buona fede di quest’ultimo non possono essere di ostacolo al doveroso ristoro dei maggiori emolumenti percepiti. Non può esigersi una motivazione rafforzata e ulteriore rispetto al mero accertamento dell’indebito, specie laddove la contestazione sia indirizzata alle sole ragioni soggettive che dovrebbero opporsi alla sua esecuzione mediante il provvedimento di recupero.
È quanto dispone il Tar Friuli Venezia Giulia con sentenza n. 352 del 2018."

archiviato sotto:
« dicembre 2018 »
dicembre
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman